Raja Ampat - S.M.Y Ondina

Raja Ampat – S.M.Y Ondina

 

 

A bordo della S.M.Y Ondina potrai goderti le migliori immersioni a Raja Ampat, il mare di Banda e Cenderawasih.
Goditi l’avventura a bordo di questa classica Phinisi, costruita con legni tropicali seguendo le tecniche tradizionali, con una capacità di 16 subacquei.
Composta da 6 cabine triple (letto matrimoniale e letto singolo a castello) e 2 doppie tutte con bagno privato e aria condizionata. Le cabine triple devono essere occupate da due soli ospiti tranne che per coppie con bambini o gruppi di 3 persone con almeno un non-sub.
Elettricità a bordo: 220v tutto intorno al giorno. Due prese per spine rotonde Eu std.

Le immersioni a Raja Ampat sono spettacolari; gli scienziati l’hanno definita come il cuore del triangolo d’oro della biodiversità marina del mondo; troverete oltre 1400 specie di pesci, oltre 600 specie di coralli duri diversi che rappresentano il 75% di tutte le specie del mondo. A Pulau Wai potrete iniziare la vostra avventura subacquea appena fuori dal vostro bungalow, sulla barriera corallina che circonda l’isola oppure all’interno della sua meravigliosa laguna turchese. Qui c’è proprio tutto, dalle piccole creature speciali per la macro fotografia fino allo squalo tappeto (Wobbegong), all’endemico squalo che cammina (Epaulette) e a banchi di pesce stanziale vicino al vecchio pontile, perfetti per il grandangolo.
Le guide subacquee
Le guide subacquee locali, istruite da Nikson Soor, una delle migliori guide subacquee di Raja Ampat con oltre 25 anni di esperienza in questo arcipelago, sono una squadra forte ed appassionata di immersioni. Il Diving Team non vede l’ora di poter condividere con gli ospiti i più bei siti di immersioni intorno a Pulau Wai e di poter mostrare l’immensa varietà delle meraviglie subacquee di Raja Ampat.
Il nostro Dive Centre Team prepara con attenzione il materiale per le immersioni e le attrezzature subacquee necessarie, facendole trovare direttamente sulla barca, pronte per le immersioni .
Siti di immersione a Raja Ampat
C’è una grande varietà di siti di immersione a Raja Ampat e la zona immediatamente circostante Pulau Wai è davvero incredibile da “Wai Wall” a “Nikson Reef” al “Airplane Wreck”. Immergersi in questa zona dell’Indonesia significa che realizzerete quasi tutti i vostri desideri subacquei, da siti grondanti di rigogliosi coralli molli, agli spettacolari giardini di corallo duro, pareti, siti speciali per critters e mante. E naturalmente siamo molto vicini ad uno dei più famosi siti di immersione della zona di Raja Ampat lo “Stretto di Dampier” che include i famosi “Sardine Reef “, “Chicken Reef”, “Mios Kon”, etc.
Diving e snorkeling al Wai Eco Resort – Scubacqueando Diving Raja Ampat
Raja Ampat offre in tutto l’anno buone condizioni climatiche per le immersioni e lo snorkeling nella zona del Wai Eco Resort. La temperatura dell’acqua è costante intorno ai 28°-30°C / 82°-86°F e la visibilità sott’acqua varia tra i 15 e i 30 m / 50 e 100 piedi. Vi è un supplemento di carburante per le immersioni oltre 10 km al largo di Pulau Wai. In base all’organizzazione delle immersioni, gli intervalli di superficie sono spesso trascorsi su una delle belle spiagge di Raja Ampat o su isole remote .
Siti di immersione intorno a Pulau Wai
Nella zona circostante Pulau Wai, è possibile esplorare una miriade di siti di immersione e per lo snorkeling, con un’affascinante varietà di habitat. Nel corso di una settimana tipo, è possibile vedere 4 tipi diversi di cavallucci marini pigmei (bargibanti, denise, pontohi, severnsi), nudibranchi e critters di ogni genere, diverse varietà di banchi di pesce, squali tappeto Wobbegong, squali che camminano Epaulette (endemici di Raja Ampat), pesci pappagallo dal bozzo, tartarughe, carangidi giganti, barracuda, Mante e quasi tutti pesci di barriera esistenti, insieme ad una miriade di coralli duri e molli che hanno fatto sì che gli scienziati abbiano definito “il paesaggio marino più ricco della Terra” .
Pulau Wai House Reef
La barriera corallina di Pulau Wai è molto ricca di specie ed offre buone opportunità per le immersioni e lo snorkeling, con una grande varietà di pesci e critters. Un’immersione o snorkeling lungo la barriera corallina di Wai vi farà scoprire colorati giardini di corallo, simpatici pesci pagliaccio in anemoni, vari banchi di pesce, ogni forma e dimensione di pesci di barriera, polpi, seppie, nudibranchi, e sempre più …
Spesso baby squali pinna nera possono essere visti mentre cacciano piccoli pesci nelle acque poco profonde di fronte ai bungalows.
Le immersioni notturne sono davvero incredibili, colorate e molto produttive per i fotografi subacquei, davvero facile da trovare lo squalo che cammina Epaulette (endemico di Raja Ampat) e lo squalo tappeto Wobbegong a pochi metri dalla spiaggia bianca.
A volte un banco di pesci, che in indonesiano si chiamano Ikan Oci, e carangidi blu in caccia attorno al pontile offrono buone opportunità fotografiche ed anche pesci pipistrello stanziali si proteggono sempre sotto al vecchio molo.

Le Isole Raja Ampat sono un arcipelago formato da circa 1.500 isole ricche di località strepitose, per lo più montuose, situate ad ovest della Nuova Guinea, in Indonesia. H2O Viaggi vi propone dei luoghi da visitare almeno una volta nella vita:

  • Pianemo: E’ un arcipelago disabitato molto roccioso e verdissimo con piccole lagune dal color smeraldo acceso. Nello stesso luogo troverete la star lagoon (laguna a forma di stella) raggiungibile solo via mare.
  • Manta point: Solo in alcuni periodi dell’anno si possono avvistare delle mante giganti,  un tipo di pesce cartilagineo dal corpo costituito  da un disco piatto di forma romboidale.
  • Lingua di sabbia tra Kri e Mansuar verso ovest: è una striscia di sabbia bianchissima che separa le 2 isole, qui troverete stelle marine, pesci di vario genere, conchiglie giganti e tartarughe.
  • Arborek: è l’isola più ”civilizzata” dell’arcipelago perchè qui le capanne sono in muratura.  Troverete un molo con ampia passerella e una bella spiaggia con qualche lettino di canna di bamboo. Ad appena 5/7 metri dalla riva potrete ammirare una popolazione corallina sbalorditiva.
  • Pasir Timbul: si tratta di una lingua di sabbia che emerge con la bassa marea.
  • Kri Island: L’isola di Kri è interamente ricoperta dalla giungla. Come detto in precedenza anche qui si possono ammirare dei fondali marini incantevoli con varietà di pesci e di tartarughe.  Sulla spiaggia ci sono diverse guesthouse dove poter alloggiare. Se avete la possibilità di rimanere fino a tarda sera sul luogo non perdetevi lo spettacolare tramonto che si può ammirare dal punto più alto dell’isola.

Possono essere organizzate anche gite su richiesta con pic-nic sulla spiaggia alle cascate di Batanta, alle isole Fam e Secret Lagoon, alla stazione di pulizia delle Mante, alla baia Mushroom e al Passage nelle mangrovie.

Raja Ampat corrisponde alla parte indonesiana (ed occidentale) della Nuova Guinea. E’ composto da un arcipelago formato da 4 isole principali (Misool, Batanta, Waigeo e Salawati) a cui si aggiungono altri 1.500 isolotti di varia grandezza. I fondali di quest’area rappresentano ormai una delle ultime ‘frontiere della subacquea’, un vero e proprio paradiso sottomarino ancora perfettamente conservato. Qui si trovano infatti i reef più belli dell’intera Indonesia, ricchi di coralli e gorgonie di ogni tipo tra i quali nuotano tartarughe, squali, frog fish, fucilieri, bump heads e moltre altre specie di pesci da scogliera. Ricapitolando: prendi un mare con il maggior tasso di biodiversità del pianeta, aggiungici un entroterra verde e lussureggiante in cui vivono ancora antiche ed affascinanti popolazioni ed ottieni così il Raja Ampat, una delle destinazioni più belle che un subacqueo possa mai sperare di visitare.

TOP

Questo sito utilizza cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. MAGGIORI INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi