Mar Rosso - Blue Force II

Mar Rosso – Blue Force II

 

 

La Blue Force II è una barca in acciaio, uno dei membri della flotta Blue Force. Questa moderna barca offre la possibilità di scoprire le destinazioni subacquee del Mar Rosso.

L’interno della barca: Blue Force II può ospitare 18 passeggeri. 5 cabine doppie situate sul ponte inferiore e sono dotate di aria condizionata. Altre quattro stanze sono sul ponte superiore. Queste cabine, sono dotate di aria condizionata e docce private. In aggiunta, ci sono grandi finestre con una meravigliosa vista sulle acque circostanti.
Il salone principale del Blue Force Red Sea combinato con una sala da pranzo, è spazioso, ed ha grandi finestre. L’area lounge è perfetta per rilassarsi dopo le immersioni, ci sono divani grandi ed accoglienti, dove i subacquei possono guardare un film o chiacchierare tra loro in un’atmosfera accogliente.
Anche nella terrazza ci sono dei divani sotto l’ombra, per rilassarsi e godersi la vista o leggere un libro.

Sicurezza: C’è una gamma completa di equipaggiamenti di sicurezza a bordo della Blue Force II: giubbotti di salvataggio, zattere di emergenza, kit di primo soccorso ed equipaggiamento antincendio.

Itinerari: Gli itinerari di Blue Force II includono le destinazioni settentrionali del Mar Rosso. Questo itinerario, anche il più famoso, include immersioni da Th Thistlegorm, Ras Mohammed, Tiran reef, Abu Nuhas. Puoi visitare famosi relitti del Mar Rosso. Esplora Thistlegorm dall’esterno. C’è anche l’opportunità di vedere cinque navi affondate del cimitero navale di Abu Nuhas. Durante l’immersione è possibile visitare Giannis e Giannis. Il vicolo Jackfish fa parte dell’itinerario di Blue Force II. Qui i subacquei possono immergersi in una grotta, vedere una grande quantità di pesce jack. Un altro famoso sito di immersione che è possibile visitare è la barriera corallina di Tiran. Qui si possono vedere numerosi coralli molli e duri. Puoi immergerti tra i coralli neri. Inoltre, queste formazioni coralline attirano molti pesci colorati e talvolta grandi pelagici.

Quando andare: L’Egitto è una destinazione per tutto l’anno per le immersioni. Dalla primavera alla metà dell’estate dura l’alta stagione. La stagione autunnale è la migliore per fare le immersiponi. L’inverno può essere piuttosto freddo, ma la temperatura dell’acqua consente comunque di immergersi. Blue Force Red Sea è una barca moderna e comoda.

Le barriere coralline egiziane sono piene di vita; coralli luminosi e nuvole di pesci abbagliano con un caleidoscopio di colori. Affermare che le acque qui sono calme e chiare sembra un po ‘un eufemismo.

Ci sono siti che fanno esperienza di corrente e in alcune località gli operatori usano i protocolli di deriva. L’Egitto offre il pieno gioco delle opportunità di immersione; relitti, muri, derive, pinnacoli, immersioni in mare, battelli da diporto e battelli da crociera. Ci sono siti adatti a tutti i livelli e alcune buone aree da apprendere, nonché siti emozionanti sull’oceano aperto per i sub più esperti. Grazie all’eccellente visibilità e al facile accesso alle profondità eccessive, è un luogo attraente per immersioni tecniche e allenamento. Di seguito alcuni tipi di immersioni:

Marsa Alam: Immergiti nelle chiare acque della tranquilla Marsa Alam tra barriere coralline intatte, con delfini, mante e squali balena

Bagno coi delfini e 3 uscite snorkeling a Marsa Alam: Nuota con i delfini nelle calde acque di Marsa Alam tra barriere coralline intatte, leggiadre mante e squali balena

10 immersioni tra i reef di Sharm el-Sheikh: Prenota la tua vacanza sub a Sharm, acque calde e cristalline e barriere coralline rigogliose e sorprendenti ti aspettano! 5 Full day con 2 immersioni al giorno, pranzo a bordo durante i 5 full day.

 Chi pensa che il Mar Rosso sappia offrire solo un soggiorno mare dovrà ricredersi di fronte alle mille possibilità d’attività ed escursioni disponibili.
Di seguito alcuni esempi di escursione da fare in Egitto:

Tour di una giornata da Il Cairo: Piramidi di Giza, Sfinge di Menfi e Saqqara: Vivi l’antico Egitto sulla tua pelle con questa intera giornata di tour delle Piramidi di Giza, della Sfinge, di Menfi e di Saqqara, con partenza da Il Cairo o da Giza. Passeggia con la guida mentre osservi le tre Piramidi e il Tempio a Valle, poi visita l’antica e misteriosa Sfinge. Visita, nella necropoli di Saqqara, la piramide che ha trasformato l’architettura egizia e, successivamente, esplora i resti della gloriosa città che un tempo governava il Basso Egitto. Alle ore 08:00, la guida effettuerà il servizio di pick-up dagli alberghi di Cairo o di Giza per iniziare l’intera giornata di tour delle Piramidi di Giza, Cheope, Chefren e Mykerinos. Dopo aver visitato le celebri piramidi e aver scattato tante foto, il tour proseguirà con la visita del Tempio a Valle. Qui i sacerdoti mummificarono il corpo del defunto Faraone Chefren, possessore della seconda piramide dell’Altopiano di Giza. Questo è il luogo dove è possibile vedere da vicino la Sfinge, il leggendario guardiano con il corpo da leone e la testa del Faraone Chefren, posizionato di fronte al grande complesso funerario. Dopo aver gustato un pranzo in un ristorante locale (incluso), il tour prosegue alla Saqqara, situata a soli 27 chilometri a sud-ovest di Cairo. Sarà possibile visitare la piramide a gradoni costruita per il faraone Djoser e considerata una tappa fondamentale nel processo di evoluzione delle piramidi che, prima di arrivare ad acquisire la loro famosa forma, erano delle semplici Mastaba. Il tour prosegue a Menfi, l’antica capitale d’Egitto, dove si trovano le gigantesche statue di Ramses II e la grande Sfinge di Alabastro risalente al 3100 A.C. Il tour si conclude con il riaccompagnamento in albergo.

Gita giornaliera a Luxor dal Cairo in aereo con pranzo incluso: L’autista ti verrà a prendere in hotel alle 4:00. Ti porterà all’aeroporto nazionale per il volo a Luxor. Arrivato a Luxor, incontra la guida turistica all’aeroporto (avrà in mano un cartello con su scritto il tuo nome). Viaggerai a bordo di un moderno veicolo dotato di aria condizionata verso le differenti attrazioni turistiche. Effettua un’escursione alla necropoli di Tebe, sulla riva orientale del fiume. Attraversando il Nilo, dirigiti verso la Valle dei re; visita le tombe di varie dinastie e il tempio di Deir El Bahari. Durante il viaggio di ritorno sosta presso i Colossi di Memnone, due gigantesche statue sedute che rappresentano Amenophis III rivolto verso il Nilo. Quindi, visita il tempio della regina Hatshepsut. Gusta il pranzo in un ristorante locale, prima di ritornare sulla riva est del fiume, dove visiterai i templi di Karnak e Luxor. Partecipa a un tour guidato del tempio di Luxor, per vedere il suo giardino e le statue in granito di Ramsete il Grande. Procedi in carrozza o autobus verso Karnak, una serie di templi costruiti durante regni diversi. Partendo dal viale delle Sfingi, visita il propileo incompiuto, l’ipostilo con le sue 134 gigantesche colonne, gli obelischi della regina Hatshepsut e Tutmosis III, il tempio di Amon decorato con disegni di fiori di loto e papiro, lo scarabeo di granito di Amenophis III e il Lago Sacro. Dopo il tour, la guida ti accompagnerà al tuo hotel di Luxor, dove potrai riposare prima di tornare all’aeroporto per verso le 22:00 per il volo di ritorno al Cairo. Al Cairo, verrai nuovamente prelevato all’aeroporto e portato al tuo hotel. 

Tour privato: Piramidi di Giza, Sfinge, Menfi, Saqqara: L’altopiano di Giza è a circa 30 minuti dal Cairo; qui la tua guida, un egittologo qualificato, ti fornirà un’affascinante introduzione a ognuna delle tre piramidi: Cheope, Chefren e Micerino. Avrai del tempo libero per entrare in una delle piramidi, anche se la guida non può entrare, o per fare un giro a dorso di cammello (entrambe le opzioni a un costo aggiuntivo). Dopo aver visitato le piramidi, potrai quindi continuare attraversando l’altopiano per scattare delle foto delle tre piramidi che si innalzano dalla sabbia, con lo skyline del Cairo sullo sfondo. A breve distanza in auto dal lato dell’altopiano verso la città ti troverai ai piedi della Sfinge, per migliaia di anni il simbolo enigmatico dell’Egitto. Sempre a Giza potrai visitare il Museo della barca solare (facoltativo), che ospita l’arca funeraria molto ben conservata di Khufu. La tappa successiva è Saqqara, sede della piramide più antica dell’Egitto, costruita nel 2.650 a.C. La guida ti illustrerà brevemente la storia della famosa piramide a gradoni e ti lascerà un po’ di tempo libero per esplorare la zona. L’ultima tappa è Menfi, l’antica capitale dell’Egitto. Qui vedrai i manufatti di molti grandi regnanti egizi, tra cui la grande statua coricata di Ramsete II. Inoltre avrai la possibilità di visitare un Istituto del papiro per vedere come viene realizzata questa famosa opera d’arte.

Tour privato di un giorno intero a Luxor dal Cairo con il volo: Al mattino il tuo autista ti verrà a prendere dal tuo hotel Cairo per un trasferimento all’aeroporto del Cairo. Prenderai un volo per Luxor per goderti un tour di un’intera giornata. All’arrivo all’aeroporto di Luxor, farai coppia con la tua guida turistica egittologa, che ti porterà alla Necropoli di Tebe, la Valle dei Re sulla riva occidentale di Luxor. Consiste di tombe incorporate nella montagna Tebe. Questa antica necropoli è una tappa obbligata per i viaggiatori di Luxor. Dopo aver visitato le tombe, sarete trasportati al Tempio della Regina Hatshepsut, l’unica donna a regnare sull’Egitto come Faraone. In seguito, sarete portati a vedere i Colossi di Memnone, le due più grandi statue antiche in Egitto, che risalgono all’era del re Amenhotep III intorno al 1391-1353 aC. Poi, avrai una pausa per pranzare in un ristorante con vista sul Nilo in Cisgiordania. Dopo pranzo, sarete trasportati a Karnak sulla riva orientale di Luxor. Karnak è un complesso di templi costruiti in diversi regni, a partire dal viale delle Sfingi, la sala ipostila con le sue 134 colonne gigantesche, gli obelischi della regina Hatshepsut e la tutomosi I, il tempio di Amon adornato con disegni di loto e papiro, il Granite Scarbeus di Amenophis III e del Sacro Lago. Dopo aver visitato i siti, sarete trasferiti all’aeroporto di Luxor per il volo di ritorno al Cairo. All’arrivo all’aeroporto del Cairo, sarete trasferiti al vostro hotel.

Tour Luxor di un giorno intero dal Cairo in aereo: La tua guida inizierà venendoti a prendere al tuo hotel al Cairo o Giza in un’auto con l’aria condizionata. Da lì, viaggerete all’aeroporto del Cairo per essere volati a Luxor. Al tuo arrivo, la tua guida ti aspetterà con il tuo nome. A Luxor visiterai la magnifica Valle dei Re, luogo di sepoltura originale del re Tutankhamon, dove furono scoperte le magnifiche tombe scavate nella roccia del deserto, riccamente decorate e piene di tesori per l’aldilà dei Faraoni, e possibilità di visitare tre tombe. Le tre tombe visitate sono determinate dal governo egiziano per preservarle dal grande flusso di visitatori, pertanto vengono ruotate durante tutto l’anno e non possono essere confermate su quali tombe prima della visita. La tomba di King Tut è con un biglietto extra. Continuando a visitare il Tempio di Hatshepsut a El Deir El Bahary. Questo imponente tempio fu dedicato alla regina Hatshepsut, l’unica faraona femmina, che si erge fuori dalla pianura desertica in una serie di terrazze e si fonde con le scogliere calcaree. Nel viaggio di ritorno sosta ai Colossi di Memnone, 2 gigantesche statue raffiguranti Amenofi III di fronte al Nilo. Quindi il tempio di Karnak, il tempio più grande mai costruito, attraversa il viale delle Sfingi, visita la sala ipostila con le sue 134 colonne gigantesche, osserva gli obelischi della regina Hatshepsut e Tutomosis III e assisti al tempio di Amon, decorato con pregiati disegni di loto e papiro . Alla fine del tour, sarai trasferito all’aeroporto di Luxor per il volo di ritorno al Cairo e portato al tuo hotel al Cairo o Giza. Durata: 12 ore.

Tour privato in giornata ai templi di Abu Simbel da Assuan: La tua guida privata ti verrà a prendere al tuo hotel di Assuan alle 08:00 per un viaggio di tre ore verso sud: per questo tour privato di Abu Simbel potrai viaggiare in un confortevole veicolo con aria condizionata. Costruito durante il regno di grande Faraone Ramses II nel XIII secolo a.C., questi due enormi tempi scavati nella roccia sono dedicati al faraone e a sua moglie Nefertari. Quando la costruzione della Diga di Assuan minacciò di provocare allagamenti, questi capolavori dell’architettura del Nuovo Regno d’Egitto furono messi in salvo dal governo egiziano in collaborazione con l’UNESCO. La guida ti accompagnerà al Tempio Maggiore, o Tempio del Sole, eretto in onore di Ramses II e altre quattro divinità, nonché al Tempio Minore, dedicato alla moglie Nefertari e noto anche come il Tempio di Hathor. Un egittologo qualificato ti spiegherà i dettagli delle sculture scavate nella roccia e ti racconterà come alcune di loro furono messe in salvo da possibili allagamenti. Dopo circa tre ore di tour tra i tempi, potrai tornare a Assuan alle 17:00.

Oasi di Fayoum privata di un giorno intero e cascate del tour di Wadi El-Rayan dal Cairo: Incontra la tua guida al tuo hotel del Cairo e osserva che la città lascia il posto a frutteti e campi verdi lungo il percorso di 65 km (105 km) sul Lago Qarun in un veicolo privato con aria condizionata. Trova alcuni dei meravigliosi uccelli che prosperano ai margini di questo lago salato, dagli svassi dal collo nero all’ibis e ai fenicotteri. Prosegui per il museo locale per vedere splendidi esempi di ritratti di mummie di Fayoum, dipinti su pannelli di stoffa con influenze distintive greco-romane. Scopri la storia e la cultura locale mentre esplori il museo con la tua guida e non perdere la straordinaria collezione di statue provenienti da siti archeologici regionali. Rinfrescati nelle cascate di Wadi El-Rayan, dove i canali allineati collegano un paio di laghi salmastri, quindi fai un viaggio panoramico su una feluca, una barca a vela in legno con un’elegante vela a vela. Fai una passeggiata lungo il litorale e visita un ristorante locale per un pranzo in stile egiziano, quindi concludi la giornata con il trasferimento di ritorno al tuo hotel.

 L’Egitto è famoso per la sua antica civiltà che evoca immagini di piramidi, sfinge e mummie. Lungo lo sfondo per l’avventura e la scoperta archeologica, l’Egitto attira visitatori per esplorare la sua storia unica come nessun’altra. Questa dipendenza dal dollaro del turista può sembrare un po ‘aggressiva, quindi assicurati di essere risoluto con i bagarini.
La geografia del paese è insolita, il Golfo di Suez quasi divide l’Egitto in due e il paese è a cavallo tra l’Africa e l’Asia. Le sue coste godono sia del Mar Mediterraneo che del Mar Rosso, e mentre un’alta percentuale di terra è deserta, il fiume Nilo arricchisce le sue sponde di verde. L’Egitto è principalmente un paese musulmano e in quanto tale le donne dovrebbero vestirsi in modo conservativo lontano dalla spiaggia per negare qualsiasi attenzione indesiderata.
Oltre ai suoi numerosi siti storici, l’Egitto è una mecca per le immersioni che offre un ambiente marino estremamente diversificato con molte destinazioni tra cui scegliere. C’è anche molto di più; puoi esplorare il deserto su un fuoristrada, andare sulla sabbia per le sue dune, fare una gita in barca per vedere i delfini, rilassarsi sulla spiaggia, fare una gita in feluca al tramonto e fare un giro in cammello o anche una mongolfiera per fare un giro .

Clima: Il clima egiziano si presenta di tipo desertico su quasi tutto il Paese, fatta eccezione per la zona mediterranea dove esso è più temperato, sebbene notevolmente più secco rispetto alla media. Gli inverni sono miti, anche se non mancano gelate invernali nel deserto, dovute alle forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. Le estati sono molto calde e secche e le temperature raggiungono molto facilmente i 43-45 °C. La zona più “fresca” del Paese in estate è quella delle coste mediterranee, avvantaggiata dalle brezze marine che rendono più sopportabile il caldo. Le precipitazioni sono molto scarse, soprattutto nelle zone interne sahariane, dove può non piovere per molti mesi. Si verificano talvolta piogge torrenziali, ma solo poche volte all’anno. 

Religione: Circa l’85% della popolazione è di fede musulmana; del rimanente, il 15% sono cristiani copti; esistono piccolissime minoranze di ebrei e di bahá’í.

Lingua: arabo

TOP

Questo sito utilizza cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. MAGGIORI INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi