Filippine - M/V Atlantis Azores

Filippine – M/V Atlantis Azores

 

L’Atlantis Azores Liveaboard, è stata creata dai subacquei con particolare attenzione alle moderne dotazioni di sicurezza e molti extra per rendere la tua vacanza subacquea indimenticabile. Nel ponte inferiore si trovano 7 cabine deluxe con cuccette doppie e singole a castello, bagno privato, doccia privata, asciugacapelli e bagnoschiuma. Al ponte superiore invece si trova la suite: più grande, con una scrivania, grandi finestre panoramiche e ampi spazi per stivare i vostri bagagli. I pasti ed i spuntini sono tutti preparati al momento; il bar è aperto tutto il giorno e tutte le bevande a bordo, compresi birra, vino e rum locale, sono gratuite. Sul solarium parzialmente coperto si trovano sedie a sdraio, vasca idromassaggio, un’ampia area doccia con acqua dolce calda, bar ed aree salotto con tavoli.

IL DIVING:
L’ampio dive deck consente la vestizione nel massimo comfort ed offre la comodità di docce con acqua dolce calda. Ogni subacqueo dispone della propria area di deposito dell’attrezzatura da immersione. I fotografi potranno approfittare dell’ampio tavolo con stazione di ricarica. Le immersioni proposte vengono effettuate utilizzando due zodiac per ridurre al minimo gli spostamenti. Il NITROX è sempre disponibile a bordo.
Le immersioni tecniche e quelle con Rebreather sono da concordarsi preventivamente.

Shark Cave
Profondità: 25 – 30 metri
Ad una profondità di circa 25 metri ci si imbatte in un cornicione di 12 metri di larghezza che introduce ad una grotta profonda all’incirca 5 metri dove si rintanano a dormire alcuni squali dalla pinna bianca. I divers possono osservare gli animali dall’esterno della grotta attraverso l’uso di torce subacquee. Bisogna comunque essere delicati con gli inquilini di questa caverna: essi generalmente non amano essere disturbati e potrebbero tentare di nascondersi sul fondo della grotta od uscire per trovare un posticino più tranquillo. Poco distante da qui vi è inoltre un piccolo reef che scende fino a circa 30 metri di profondità. Qui potrete facilmente ammirare esemplari di squali leopardo, spugne, coralli, gorgonie e piccoli pesci di scogliera.
Big LaLaguna
Profondità: 5 – 20 metri
Si tratta di un dive site che consente di immergersi in totale tranquillità: il diving può infatti partire direttamente dalla spiaggia di fine sabbia bianca che s’immerge progressivamente nelle calde acque del mare. Il fondale sabbioso è completamente tappezzato da specie di coralli duri e molli mentre il reef abbonda di specie di piccoli pesci da scogliera e differenti tipi di anemone. Facile l’incontro con platesse, gamberetti, pipefish, pesci gatto e pufferfish. Big LaLaguna è anche un ottimo posto per praticare lo snorkeling.
Odie’s Wall
Profondità: 25 – 42 metri
Ad una profondità di 25 metri parte una parete che scende leggermente fino ai 42 metri sotto il livello del mare. La superficie della parete è ricoperta di gorgonie a ventaglio con colori che vanno dal viola scuro all’arancione brillante. Numerose piccole cavità si aprono nella roccia e fanno da casa a centinaia di piccoli pesci e crostacei. Si possono inoltre osservare gamberetti, frogfish, butterflyfish, hawkfish e spugne di mare.
Hole in the Wall
Profondità: 7 – 18 metri
Una grande formazione di roccia e corallo ricca di flora e di fauna: ecco a voi il dive site Hole in the Wall! Luogo ideale per fotografare stonefish, frogfish, cernie, red emperors e, con una corrente abbastanza forte, tonni e carangidi . A circa 18 metri di profondità si trova inoltre una piccola caverna dove vivono gorgonie bianche, spugne e frogfish. A 12 metri si apre invece una cavità abbastanza larga e sicura da permettere di nuotarci dentro. Questo dive site permette, per la sua ricchezza, di effettuare immersioni ripetute anche in notturna.
West Escarceo
Profondità: 5 – 25 metri
Un reef in leggera pendenza che inizia a 5 metri di profondità per arrivare fino a 25 metri. La zona è straordinariamente ricca di pesci scorpione e polipi, entrambi molto abili a camuffarsi , pesci imperatore, sgombri e tonni. Tutto il reef è coperto da coralli in ottime condizioni. West Escarceo è un dive site particolarmente adatto anche alle immersioni in notturna.
Sinandigan Wall
Profondità: 5 – 40 metri
La parete in sé per sé non è grandissima ma rimane un ottimo posto per provare immersioni a vari livelli di difficoltà. Essa scende in verticale fino ad una profondità di 30 metri per poi trasformarsi in una leggera pendenza con alcune grandi formazioni rocciose. Sulla parete vivono numerose specie di coralli molli tra cui nuotano esemplari di pesce lucertola, zebra lionfish, stonefish e pesci farfalla tra cui l’Idolo Moresco. Il sito è inoltre frequentato da un enorme numero di nudibranchi, un vero tesoro per gli amanti della fotografia macro.
The Washing Machine, Verde Island
Profondità: 5 – 27 metri
Questo dive site è caratterizzato da una serie di piccoli canyon sottomarini, molti dei quali collegati tra loro. Qui la corrente marina tende ad incanalarsi da tutte le direzioni negli stretti cunicoli, creando un effetto molto simile a quello di un autolavaggio! Un’esperienza davvero molto divertente ma sconsigliata ai meno esperti e comunque a chi si immergesse senza essere accompagnato da una guida esperta. Sul posto sono inoltre facilmente osservabili coralli molli e duri, frogfish e tante altre specie di pesci… un vero paradiso per gli amanti delle fotografie subacquee.

La lista delle attività extra-diving da proporvi è veramente lunga ed accattivante:
Paradise Reptile Zoo
A soli 30 minuti da Porto Galera si trova lo zoo con il più alto numero di rettili di tutta l’Asia. Più di mille specie tra cui anche animali trovati in pericolo di vita o abbandonati. Il Paradise Reptile Zoo vi farà veramente vivere un’esperienza che difficilmente potrete dimenticare.
Sunset Cruise
Un’occasione unica per rompere il ghiaccio con gli altri ospiti del resort e per vivere le bellissime spiagge di Puerto Galera! Si tratta di una visita turistica pomeridiana che attraversa le più belle spiagge della zona dove, giocando sulla sabbia e gustando ottimi cocktails, potrete fare amicizia con ospiti giunti qui da tutte le parti del mondo!
Cascate Tamaraw
Situate a circa 14 km da Puerto Galera, le Cascate Tamaraw si trovano vicino al villaggio di Villaflor. Ad attendervi, oltre le cascate, lo scenario meraviglioso della foresta pluviale e le affascinanti formazioni rocciose lungo il corso dell’acqua. Ai piedi delle cascate avrete anche la possibilità di rilassarvi godendovi il calore del sole immersi in una delle tante piscine naturali scavate dall’ acqua fresca.
Mangyan Village
I Mangyans sono gli aborigeni di Mindoro. Questi ‘nomadi della natura’ solevano viaggiare a piedi da una parte all’altra del territorio, spostandosi in intere famiglie, prima di stabilirsi definitivamente sulle montagne dell’isola. Con la visita guidata potrete conoscere le abitudini di questa gente ed il loro semplice stile di vita.
Cascate Tukuran
A circa 45 minuti di jeep da Puerto Galera si trova questo meraviglioso paradiso naturale dove l’acqua delle cascate ha scavato piscine naturali e piccoli salti nella roccia. Un’occasione da non perdere per gli amanti della natura e per chiunque volesse cercare un luogo ideale per un romantico pic-nic all’aperto.
Ed infine, per gli amanti dello sport, tante opportunità per praticare lo snorkeling, il golf, il running ed il jet ski.

Le Filippine sono uno Stato insulare del sud-est asiatico situato nell’oceano Pacifico. Le Filippine sono l’unico Stato del sud-est asiatico (oltre a Singapore) a non avere confini terrestri con altri Stati: a nord è separato da Taiwan dallo stretto di Luzon, a ovest è bagnato dal mar Cinese Meridionale in direzione del Vietnam, a sud-ovest dal mare di Sulu verso il Borneo, a sud dal mare di Celebes che lo separa dalle altre isole dell’Indonesia e a est dal mare delle Filippine. Le Filippine sono un arcipelago di 7.107 isole aventi una superficie totale di circa 300.000 km2, incluse le acque interne.

Clima: Le Filippine hanno un clima tropicale caldo e umido. La temperatura media annuale è di circa 26,5 °C. L’anno è suddiviso in tre stagioni: Tag-init o Tag-Araw (la stagione calda o estate, da marzo a maggio), Tag-ulan (la stagione delle piogge, da giugno a novembre), e Tag-lamig (la stagione fredda, da dicembre a febbraio). Le stagioni dei monsoni sono due: una umida e l’altra secca. Il monsone che spira da sud-ovest (da maggio ad ottobre) è conosciuto con il nome Habagat, mentre quello che spira da nord-est (da novembre ad aprile) è noto come Amihan. Il mese più freddo è gennaio, quello più caldo è maggio. Entrambe le temperature minime e massime raggiungono il picco nei mesi di aprile e maggio.

TOP

Questo sito utilizza cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. MAGGIORI INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi