Lankayan Dive Resort

Borneo Malese – Layang Layang Dive Resort

Layang Layang Island è un atollo oceanico e un’isola esotica situata nel mezzo di Mar Cinese Meridionale a circa 300 km a nord-ovest di Kota Kinabalu nel Sabah, Malesia. È davvero il paradiso dei subacquei e affettuosamente conosciuto come “Il gioiello del Borneo” L’isola di Layang Layang si trova su una montagna sottomarina che sprofonda fino a 2000 metri e , in parte a causa della profondità, questo atollo è diventato famoso per gli avvistamenti di grandi specie pelagiche e per le immersioni in parete. 
Layang Layang è ad un’ora di volo a nord della capitale di Sabah, Kota Kinabalu. Layang Layang Island è una destinazione imperdibile per le immersioni subacquee. Gli esperti l’hanno definita la Sipadan di 50 anni fa! I siti di immersione dell’isola di Layang Layang sono famosi per i banchi di squali martello che passano da marzo ad agosto.  I siti di immersione offrono una miscela di pelagici e macro. L’isola e’ anche un santuario degli uccelli migratori, gli uccelli trovano un incredibile rifugio all’interno dell’immensa laguna. Questi uccelli sono un’attrazione unica a Layang Layang  oltre alla vita marina. Layang Layang Island Resort è “One Island One Dive Resort”. Il resort e’ composto da 86 camere standard con aria condizionata e dotate di  frigorifero, TV e veranda privata. Il resort è stato progettato per assomigliare a una Longhouse, la tradizionale casa comunitaria dei popoli tribali del Borneo. Il resort fornisce anche un servizio di noleggio attrezzatura ed una piscina che sembra fondersi con il mare sullo sfondo. Il programma prevede 3 immersioni al giorno da barca sulla barriera esterna all’atollo e su richiesta immersioni all’interno della laguna, notturne e macro. Il programma giornaliero prevede: colazione leggera di primo mattino, immersione, colazione, immersione, pranzo, immersione, spuntino pomeridiano, eventuale immersione tardo pomeriggio, cena.

Immersioni Layang Layang:  fondali ricchissimi di corallo ,pelagico, squali martello, soggetti macro e critters. Substrato detritico e coralligeno, habitat ideale per rari pesci ed invertebrati: ghost pipe fish, pesci-foglia, nudibranchi, mandarin fish.

Una piccola isola nel Mare di Sulu, a nord del Borneo Malese. I fondali attorno a Lankayan offrono spettacoli unici e sono abitati da creature strane e rare tanto da farne un vero e proprio paradiso per la macro: alcune specie qui rinvenute non sono state ancora catalogate. Qui non è presente una barriera corallina ma un vasto plateau, dove i reef sono tutti formati da corallo piuttosto giovane, che non risale a più di 15 o 20 anni fa. Avvistamenti abituali sono i grossi banchi di barracuda, squali e vere nuvole di fucilieri di grosse dimensioni, oltre ad enormi gorgonie dai brillanti colori, spugne ed un relitto assolutamente spettacolare, il “Lankayan Wreck”, circa trenta metri di nave, all’interno del quale si trovano molti glass fish, lion fish ed anche platax. Nei dintorni si possono incontrare barracuda e cernie giganti. Nei mesi primaverili sono comuni gli incontri con gli squali balena ed ogni notte qualche tartaruga raggiunge la spiaggia per deporre le uova. I punti di immersione si raggiungono in pochi minuti dal resort.
Le immersioni di Layang Layang:
1. Bimbo Rock, 2. Lost Reef, 3. Ken’s Rock, 4. Mosquito Wreck, 5. Twin City, 6. Jawfish Lair, 7. Malu Malu, 8. And & Ant, 9. Supermarket Group, 10. Lankayan Wreck, 11. Ricky Rock, 12. Froggie Fort, 13. Coral Garden, 14. Fan Garden, 15. Lankayan Dive Resort

La Malesia è un paese ricco di natura e di contrasti tra il moderno che avanza e le antiche tradizioni. Il volo intercontinentale atterra nella capitale Kuala Lumpur, città moderna e perfetta per uno stop over: ideale per lo shopping o per una visita ai siti storici ed al bellissimo giardino botanico. Per chi vuole dedicare ai tour qualche giorno in più è possibile organizzare visite alla storica regione di Malacca o estendere il soggiorno mare nelle vicine isole di Redang o Langkawi. Per raggiungere le destinazioni di mare si vola poi o su Kota Kinabalu o su Sandakan.
Per chi arriva a KOTA KINABALU è possibile fare escursioni sul monte Kinabalu. Qui, dopo un trasferimento in pullman, ci si può avventurare nella foresta pluviale del Parco Kinabalu, visitare le Poring Hot Spring, vere e proprie sorgenti termali, salire sulle Poring Canopy Walkway per provare l’ebbrezza di camminare sospesi nel vuoto o ammirare la bellezza del giardino tropicale e di tutti i suoi tipi di orchidee. Gli amanti dell’avventura hanno anche la possibilità di fare rafting. Per chi arriva a SANDAKAN le escursioni più richieste sono due: con un breve spostamento in auto si può visitare il Centro di riabilitazione degli Orang Utan, esperienza indimenticabile per ammirare questi animali nel loro habitat naturale. Se invece si ha qualche giorno a disposizione non si può rinunciare ad un soggiorno a Sukau, sul fiume Kinabatangan. Si raggiunge tramite auto o direttamente tramite fiume e si alloggia presso i Lodge. Qui vengono organizzate uscite giornaliere e notturne con la barca per incontrare numerosi animali selvatici che popolano la zona. Imperdibile il bird watching, l’avvistamento della famosa scimmia proboscide e lo spettacolo degli elefanti pigmei che si rinfrescano nelle acque del Kinabatangan.
I Lodge sono delle strutture molto semplici lungo il fiume, dove l’ottima gestione delle famiglie malesi, vi farà sentire come a casa.

L’Isola di Lankayan si raggiunge agevolmente con voli da Roma, Milano e Venezia su a Kuala Lumpur e poi con voli interni da Kuala Lumpur a Semporna, diretti o via  Kota Kinabalu. Prima di andare a Lankayan è sempre obbligatoria una notte a Sepilok presso il centro di Riabilitazione degli Orang Utan.

TOP

Questo sito utilizza cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. MAGGIORI INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi